Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Recensione: La saga dei Cazalet. Allontanarsi di Elizabeth Jane Howard (Ediz. Fazi, 2017).

Ho appena concluso la lettura di Allontanarsi, quarto e penultimo capitolo della saga della famiglia Cazalet, creata dalla talentuosa penna di Elisabeth J.Howard, e già sento la mancanza di quell'atmosfera così particolare che l’autrice ha saputo creare attorno ai suoi personaggi. 

Molti di voi già sanno di cosa sto parlando, le vicende del clan Cazalet stanno riscuotendo un grande successo anche in Italia, ma per chi ancora non dovesse conoscerli, credo sia doveroso partire dall'inizio. Quella dei Cazalet è una saga famigliare in cinque volumi originariamente pubblicata in lingua inglese tra il 1990 e il 2013 (un anno prima della morte della sua autrice), e portata nel nostro paese dalla Casa Editrice Fazi, che dal 2015 ne cura la bella edizione italiana, caratterizzata dalle strepitose copertine con illustrazioni di  John Purvis. 


In libreria sono disponibili, come ho accennato all'inizio, i primi quattro volumi: Gli anni della leggerezza, Il tempo dell'attesa, Confusi…

Ultimi post

Recensione: L'altra famiglia di Jodi Picoult (Ediz. Corbaccio, 2012).

Recensione: Carciofi alla giudia di Elisabetta Fiorito (Ediz. Mondadori, 2017).

Recensione: C'era una volta un fiume di Bonnie Jo Campbell (Ediz. Neri Pozza, 2012).

A tutta Murgia! La notte ha la mia voce di Alessandra Sarchi (Ediz. Einaudi, 2017).

Chiacchiere librose: la mia storia di lettrice. Da Beatrix Potter ad oggi.

Recensione: Le stanze dei ricordi di Jenny Eclair (Ediz. Sperling & Kupfer, 2017).

Recensione: Il cuore degli uomini di Nickolas Butler (Ediz. Marsilio, 2017).

Recensione: La più amata di Teresa Ciabatti (Ediz. Mondadori, 2017).

Recensione: Dovessi ritrovarmi in una selva oscura di Roan Johnson (Ediz. Mondadori, 2017).

Recensione: La classe dei misteri di Joanne Harris (Garzanti, 2016).